Giacinta Maria Massaro, imprenditrice

Giacinta Maria Massaro, imprenditrice
Giacinta Maria Massaro, imprenditrice

Che lavoro fai?

Ho da poco avviato una mia attività. Realizzo adesivi murali in tessuto ed ecologici per decorare ad arte gli ambienti dei bambini. È un progetto lanciato sul mercato da pochi mesi e al momento assorbe tutte le mie energie. In passato mi sono occupata di marketing e comunicazione.

Necessità, vocazione, occasioni: quanto hanno contato nella scelta del tuo lavoro?

In passato ha contato quasi esclusivamente la necessità che indirizzava anche le occasioni. Oggi, contano di più la passione e la vocazione che rendono la dedizione e la determinazione ad andare avanti  meno faticose.

Hai avuto un Maestro/a?

Si, il fondatore dell’azienda multinazionale per cui ho lavorato per diversi anni in passato. È un self-made man da cui ho imparato moltissimo.

Che strumenti usi per il tuo lavoro?           

Il pc portatile e l’i-phone, la matita e fogli di carta da riciclare. Per le prove, utilizzo le pareti di casa e la macchina fotografica per le foto ambientate

Com’è lo spazio in cui lavori?

Oggi ho l’opportunità di lavorare a casa, quindi dipende dai momenti. Spazio dal tavolo in legno alla scrivania in metallo, al divano quando lavoro e accanto c’è il mio bambino che si è appena addormentato.

Hai dei discepoli, allievi, assistenti?

No per il momento, ma mi auguro in futuro poter trasmettere le mie conoscenze ad altre persone e creare un team affiatato di persone.

Sei indulgente con i tuoi errori?

Non sempre, in passato ero molto più rigida con me stessa e spesso mi assumevo responsabilità anche non mie. Ora gli errori li vivo con meno ansia e cerco invece di darvi il giusto peso e soprattutto di sdrammatizzare: quando si lavora e si prendono decisioni si può sbagliare, può succedere, l’importante è accorgersene e prendere le dovute misure correttive.

Quanto conta il giudizio degli altri nel tuo lavoro?

Il giudizio in sè, se fine a se stesso, ha contato sempre pochissimo, nulla. Il giudizio in termini di opinione, consiglio, apprezzamento, si. Nel mio lavoro, nello sviluppo del prodotto, hai necessità del feedback del mercato, dei clienti e dei potenziali consumatori. In questo senso il loro giudizio è fondamentale per sviluppare nuovi prodotti o migliorarne di esistenti.

In che cosa consiste la creatività nel tuo lavoro?

Tantissimo. In primo luogo, ho creato dal nulla la mia attività, il progetto è per il momento unico in Italia, il mio prodotto il primo Made in Italy. Mi avvalgo anche della collaborazione di artisti che creano nuove collezioni per me e quindi, la creatività è per me fondamentale.

Cosa c’è sulla tua scrivania in questo momento?

Sono in una fase di progettazione quindi: foglio sparsi, appunti vari, matite, l’i-phone, naturalmente il pc, il telefono fisso, cartoline della recente comunicazione, campioni di prodotto.

Annunci